Fonorivelatori


 

 

 La testina Moving coil DENON DL103,  è conosciuta ed apprezzata ormai da più  di 40 anni. Messa in vendita al pubblico nel 1963, ancora in precedenza era usata nelle stazioni radiofoniche giapponesi. Un prodotto presente  sul mercato da tantissimi anni a riprova della straordinaria qualità del progetto di partenza. La 103 ha uno stilo a taglio tondo da 0.2 mm  collocato su di un  cantilever, a sezione differenziata, con il rispetto dell’orientamento dei grani cristallini.

 

Le migliorie che abbiamo pensato per questo fonorivelatore sono di origine meccanica e consistono nell’eliminazione del guscio plastico.

 

Il guscio ha infatti come unico scopo, senza dubbio importante, quello di proteggere la testina da accidentali rotture.

 

A questo suo effetto positivo  se ne contrappone uno estremamente dannoso: esso risuona  come una cassa armonica e va a sollecitare  e disturbare il lavoro dell’equipaggio mobile del fonorivelatore .

 

All’interno del guscio è infatti confinata una  quantità di aria la quale viene eccitata dalle vibrazioni del cantilever e soprattutto dalle onde di pressione acustiche presenti nella sala di ascolto. Le bobine della testina, sedi del segnale musicale trasdotto dal movimento del cantilever, si trovano a lavorare in un ambiente decisamente avverso.

 

Si potrebbe replicare sul fatto che tali effetti sono piccoli, è vero, ma ancor più piccolo è il livello del segnale elettrico che si estrae ai capi delle bobina mobile (0,3 mV RMS), perciò gli effetti del disturbo sono dello stesso ordine di grandezza e quindi assolutamente non trascurabili.

 

La nuova famiglia di gusci che proponiamo per le testine Clinamen , sono ricavati con macchine CNC in masselli stagionati di legno armonico. Le proprietà di questi legni, in zone critiche come quello a diretto contatto di un trasduttore meccano/elettrico consentono un netto miglioramento del rapporto segnale/rumore ed un estrema pulizia del messaggio sonoro.

 

I gusci sono inferiormente aperti, e questo risolve l’ulteriore problema della risonanza del volume d’aria intrappolato all’interno del fonorivelatore

 

 Scendendo più in particolare nei modelli che proponiamo specifichiamo i gusci che rendiamo disponibili: carbon block, ebano, cocobolo ed il Pink Ivory in serie limitata . Il materiale del guscio influisce notevolmente sulle inclinazioni sonore, ad esempio il carbon block è più potente, il legno ha più armonici e delicatezza.


La versione in carbon block ha un peso di 10.1 gr, quella in ebano 9.3 gr e per finire quella in cocobolo, con dadi inox integrati, 9,9 gr. A titolo di riferimento, la testina originale, con il suo guscio plastico, pesa 8.7 gr.


Nel 2017 abbiamo iniziato una collaborazione con la ditta "SUBLIMA" di Alessandro Cereda, ed abbiamo implementato la sua lacca JIVA nel trattamento delle nostre testine. La linea con la lacca JIVA si chiama CS ( Clinamen- Sublima) e viene implementata solo sul guscio in cocobolo, che è quello che preferiamo. Per cui la linea delle testine che offriamo si amplia della CS103-co e CS103R-co 


Tutte le nostre elaborazioni montano dadi in acciaio inox M2.5 integrati nella struttura epossidica. Avvertiamo che la variante in carbon block sarà prodotta fino ad esaurimento scorte, in quanto riteniamo le versioni in legno, specie in cocobolo e pink ivory, decisamente più performanti sul piano sonoro.


Consigliamo l’uso delle nostre testine con trasformatori di step up, i quali sono la via più logica e secondo natura per interfacciare correttamente una testina moving coil.




Linea CS: 103-co , 103R-co (cocobolo) Linea CS L.E. 103R -PI (Pink Ivory) Linea C : 103 , 103R (cocobolo, ebano , grafite)