Dopo anni di test ed implementazioni credo di essere giunto alla presentazione di uno step-up che supera di gran lunga i pur ottimi step up fino ad ora prodotti. E’ stato costruito prendendo ad esempio le migliori realizzazioni mondiali, e vanta caratteristiche elettriche e musicali da vero fuoriclasse. Anche la versatilità è stata tenuta in debito conto, per offrire all’utilizzatore un oggetto che può seguirlo nel corso della sua evoluzione musicale. Lo step up  è completamente passivo e si sviluppa attorno due trasformatori con nucleo in superpermalloy di grandi dimensioni. Tanto per fare un esempio, i nuclei sono molto più grandi dell’Audio Tekne MCT9401, e leggermente inferiori a quelli dell’Audio Tekne MCT4818.

Il livello di step up è selezionabile su due livelli 1:12 e 1:24. Il cambio non è effettuabile dall’esterno poichè non si è voluto introdurre un commutatore (comodo ma mai all’altezza di una totale trasparenza quando si lavora con tensioni dell’ordine dei microvolt), ma può essere effettuato all’interno dell’unità commutando dei connettori a banana dal solido contatto elettrico. Sono poi presenti dei connettori ” SET ” RCA femmina sui quali vengono inserite le reti che armonizzano lo step up al resto della catena audio nella quale esso si troverà a lavorare. Queste reti sono univocamente definite in base alla testina ed al pre fono che si stanno utilizzando. L’unione di queste reti e del livello di guadagno selezionabile, rende l’unità adattabile nel tempo a qualsiasi configurazione di impianto.

Come ogni realizzazione Clinamen, anche questo step up è una ricercata opera ebanistica, infatti i trasformatori, sono prima racchiusi in un guscio di mumetal che li scherma dai campi magnetici circostanti, poi sono inglobati in un massello di cocobolo che dona bellezza e smorza le vibrazioni che potrebbero ricevere dall’esterno. Il cocobolo riceve un trattamento di finitura a gomma lacca naturale per esaltarne la bellezza e rendere la finitura eterna nel tempo ( la gommalacca può essere “ripresa” e ravvivata nel corso degli anni, a differenza delle vernice plastiche, bellissime nei primi anni, ma che poi si screpolano ed ingialliscono nel corso degli anni)

Il telaio è in alluminio pressofuso e lavorato e serigrafato con macchinari al controllo numerico.

A presto un articolo completo, per ora una foto delle fasi costruttive dello stesso.

Commenta questo post

Commento

Clinamenaudio di Buttafoco Stefano - Contrada Barattelli 3A - C.F.: BTTSFN74M01H769L - P.IVA: 02123590446
Tel. (+39) 340 8756612 - Tel. laboratorio (+39) 0735 782043 - E-mail: info@clinamenaudio.com

Warning: include(../analytics.inc.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.clinamenaudio.com/home/blog/wp-content/themes/clinamen/footer.php on line 6

Warning: include(../analytics.inc.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.clinamenaudio.com/home/blog/wp-content/themes/clinamen/footer.php on line 6

Warning: include(../analytics.inc.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.clinamenaudio.com/home/blog/wp-content/themes/clinamen/footer.php on line 6

Warning: include() [function.include]: Failed opening '../analytics.inc.php' for inclusion (include_path='.:/php5/lib/php/') in /web/htdocs/www.clinamenaudio.com/home/blog/wp-content/themes/clinamen/footer.php on line 6