"Kaluza Klein" pre linea 2 telai


 



"L’apparentemente bizzarro nome di questo preamplificatore, Kaluza Klein, è in realtà un omaggio ai due matematici-fisici Theodor Kaluza e Oskar Klein, autori di una teoria che , sotto particolari condizioni al contorno, permette  di unificare le equazioni del campo gravitazionale ( descritte dalla relatività generale) con quelle di Maxwell del campo elettromagnetico. La condizione di cui sopra , è l’esistenza di una quarta dimensione spaziale. Essa non sarebbe mai stata osservata in quanto di dimensioni estremamente piccole, dell’ordine della dimensione di Plank, e quindi arrotolata su se stessa ( spazio compattificato). La teoria, cadde nel dimenticatoio, ma è tornata in auge con la teoria delle stringhe."

  

 

Il preamplificatore Kaluza Klein (KK) è un preamplificatore linea pensato per avere prestazioni di assoluto rilievo, progettato con idee semplici ma non banali, eleganti, e con il migliore materiale disponibile sul globo.

Esso ha un unico stadio attivo, costituito intorno alla valvola EC8010, triodo ad alta transconduttanza, che coniuga elevato guadagno e bassa resistenza interna.  La valvola si interfaccia con l’uscita attraverso un trasformatore HASHIMOTO in step down, che assesta i valori di guadagno e di impedenza di uscita a livelli ideali per un preamplificatore: rispettivamente  13 volte ( 22,3 dB) e 320 ohm. Questi lusinghieri valori sono ottenuti in via del tutto naturale, senza trucchi ( ne retroazione, ne chatode follower). Tutto il progetto è esente da feedback, ne locale ne totale. Le prestazioni, usando materiale di qualità, intrinsecamente lineare, non la richiedono ( un paziente sano non ha bisogno di medicinali).

Il controllo volume, è di tipo induttivo, con trasformatori con nucleo al 49% di Nichel, e 23 posizioni di attenuazione. Solo un volume induttivo permette il mantenimento di una vera dinamica anche a bassi livelli di ascolto, e di una alterata timbrica, a tutti i volumi di ascolto.



 

L’alimentatore è costruito in un telaio dedicato, per tenere lontani vibrazioni e flussi dispersi dell’imponente trasformatore di alimentazione, realizzato comunque con basso flusso e densità di corrente. Nel telaio alimentatore trova posto la raddrizzatrice a vuoto EZ81 e i condensatori di filtraggio dell’anodica, ovviamente in polipropilene. Clinamenaudio da tempo non usa elettrolitici negli alimentatori anodici dei suoi apparecchi di riferimento. Il filtraggio , è coadiuvato da un induttore Lundhal che ha la particolarità di avere due bobine, inserite una sul ramo positivo, e una sul ramo negativo dell’alimentatore, al fine di abbattere anche i disturbi in modo comune (CMC mode). In ultimo troviamo l’unico circuito stampato per la stabilizzazione della tensione dei filamenti delle EC8010.



Tornando al telaio audio, abbiamo due ulteriori condensatori in polipropilene di disaccoppiamento che forniscono un serbatoio di energia , per fornire corrente in abbondanza e soprattutto velocità, alle raffinate EC8010. Questi triodi , hanno una griglia frame, per una microfonicità inesistente, ed un catodo inusitatamente grande, che permette di poter erogare importanti correnti, sia continuative che impulsive. Le valvole si interfacciano al circuito tramite degli zoccoli JACKBAND ( artigianali made in ITALY) realizzati in teflon e rame tellurio. Tutti i cablaggi sono point to point, saldature con stagno JANTZEN al 4% Ag


 

Il sistema di masse è molto raffinato con due stelle parziali indipendenti per i due canali e un centro stella, al quale poi fanno capo gli altri ritorni di massa. Cio’, insieme alla separazione dei telai, assicura un livello di rumore residuo assolutamente basso, sotto lo 0,1 mV. Altro dato strabiliante è la massima tensione che questo preamplificatore riesce ad erogare, ben 30 Volt rms. Anche se un livello di uscita cosi elevato è  inutile, ciò permette di capire il livello tecnico e prestazionale di questo pre. Immaginate , con che facilità, e bassissima distorsione, riuscirà a gestire le reali situazioni di utilizzo. ( una automobile che fa i 350Km/h andrà a spasso quando deve andare a 100Km/h)


 

Sul pannello frontale è presente un amperometro ( in realtà non è un amperometro ma lo è ai fini percepiti nel suo utilizzo. In pratica esso è uno strumento ad alta impedenza interna che ha il vantaggio di essere in derivazione alla corrente anodica, e dunque non attraversato da essa) per monitorare la corrente di riposo. Tramite uno switch lo strumento legge le correnti sui due canali.

Gli ingressi sono quattro, e gli RCA sono degli SHARK SCY-700.

Il telaio audio è realizzato in lega di alluminio da 3 mm di spessore, il fondo ha spessore 5 mm, e reca delle eleganti “Effe”, che oltre a essere decorative, consentono il ricambio di aria. Il telaio è verniciato professionalmente in grigio metallizato lucido, e le serigrafie sono realizzate con tecnica Laser.

Le fiancatine in legno sono in elegante zebrano, lucidate a specchio. I piedini forniti sono i nostri disaccoppiatori a molla.



Effettuate il download del pdf informativo, con caratteristiche tecniche, istruzioni di uso, e misure elettriche:


 Informative ed uso.pdf




Caratteristiche tecniche:

 

  • Triodi EC8010 ad alta trasconduttanza in configurazione single ended

  • Trasformatori di uscita HASHIMOTO  in step down .

  • Impedenza di uscita : 320 ohm

  • 0 feedback, ne locale ne totale

  • Valvole usate : 2x EC8010 ( Siemens o Philips) ; 1x EZ81. Tutte New Old Stock

  • Volume induttivo ; 49% Nichel cores . 23 posizioni.

  • 4 ingressi stereo “linea” sbilanciati, una uscita stereo sbilanaciata.

  • Zoccoli per EC8010: Jack-band in teflon e rame tellurio

  • Connettori RCA SHARK SCY-700

  • Commutatore ingressi made in Italy G. Milani PRO series.

  • Strumento frontale illuminato per il controllo della corrente di bias dei triodi

  • Sistema di masse a stella.

  • Fiancatine telaio audio in zebrano

  • Telaio audio sospeso con 4 piedini disaccoppianti Clinamen a molla

  • Cablaggio in aria, saldature con stagno 4% Ag JANTZEN

  • Condensatori anodica in polipropilene , smorzati con sughero.

  • Raddrizzamento tensione anodica con diodo a vuoto EZ81

  • Tensione di alimentazione dei riscaldatori delle EC8010 in continua stabilizzata

  • Polarizzazione catodica a led

  • corrente di polarizzazione nominale dei triodi : 13 mA

  • Guadagno= 13,1 volte ( 22,3 dB)

  • Livello massimo in uscita indistorto: 28 Vrms (D2=-42dB ; D3=-49 dbìB)

  • Livello massimo in uscita con 3% distorsione = 30 Vrms

  • Sensibilità in ingresso per la massima tensione in uscita: 2 Vrms

  • Impedenza di uscita: 320 ohm

  • Banda Passante a -1dB: 17 Hz  -->100 KHz ( @ 13,5 mA)

  • Alimentazione elettrica : 230 Volt @ 50 Hz

  • Picco di corrente alla accensione @230 V : 150 mA

  • Corrente a regime @230 V : 96 mA

  • Assorbimento di potenza elettrica: 22 Watt

  • Fusibile: 250 mA rapido oppure 200mA ritardato

  • Rumore ingressi aperti: 0,30 mV

  • Rumore ingressi cortocircuitati: minore 0,1 mV

  • Prezzo : 8800 euro

  • Fornito con una coppia di EC8010 selezionate di ricambio