Contrappeso modulare per braccio Thomas Schick 12"

 





Abbiamo realizzato un contrappeso modulare per il noto braccio Thomas Schick, nella lunghezza da 12" , braccio giustamente famoso per le sua resa sonora, l'estetica spartana e funzionale e il suo elevato rapporto qualità/ prezzo. Thomas Schick fornisce un contrappeso standard da 150 gr, e uno da 210 gr per bilanciare le testine molto pesanti come le Ortofon SPU con guscio integrato.


La nostra idea è stata quella di costruire un contrappeso modulare, costituito da un contrappeso principale del peso di 125 gr, al quale aggiungere, a seconda delle necessità, uno o due unità del peso circa di 25 gr cadauna. In questo modo, se  non abbiamo testine che necessitano di elevati pesi di bilanciamento, possiamo abbassare la massa del contrappeso in maniera modulare, e quindi diminuire la massa  del sistema contrappeso. Questo a vantaggio delle doti dinamiche del braccio. 


Il braccio Schick è un braccio a massa elevata per testine a bassa cedevolezza. Ma se qualche appassionato avesse la necessità e/o volontà di utilizzare testine a cedevolezza media o medio bassa , l'utilizzo  del nostro contrappeso senza alcuna massa aggiuntiva (solo 125 gr)  ci permette di abbassare la abbassare la massa effettiva del braccio , e quindi migliorare l'accoppiamento con la testina di cedevolezza media, portando la frequenza di risonanza del sistema braccio /testina, in un intervallo ragionevolmene buono. Testine ad elevata cedevolezza , sono invece sconsigliate con il braccio thomas Schick 12".

 (Per il migliore funzionamento del sistema braccio -testina, la cedevolezza del fonorivelatore, in unione alle masse del sistema testina + headshell braccio + contrappeso, è un sistema risonante la cui  frequenza di risonanza Fs deve cadere orientativamente nel range 8-13 Hz. Testine dalla alta cedevolezza ( elastomero morbido) devono percio' accoppiarsi a bracci relativamente leggeri , al fine che la Fs cada nel range suddetto. Usare una testina cedevole , con bracci ad alta massa, porterebbe la Fs a valori inferiori ai canonici 8 Hz. Da qui l'esigenza di un contrappeso alleggerito). 



Il contrappeso modulare Clinamen  è costruito con un diametro maggiorato rispetto lo standard ( 27 contro 24 mm), quindi  a parità di peso bilanciato, riesce a rimanere piu vicino all'asse di rotazione del braccio, con innegabili vantaggi di natura dinamica sul braccio, poichè la massa a sbalzo è piu concentrata nella vicinanza dell'asse di rotazione verticale, riducendone il momento di inerzia.

Il contrappeso modulare è costruito in bronzo fosforoso, materiale ad alto peso specifico e con notevoli proprietà di smorzamento. Il contrappeso subisce anche un processo di nichelatura chimica da 10 micron, che lo rende inattaccabile dai processi ossidativi. Reca inoltre due grani M3 di fissaggio disposti a 90 gradi, per un agevole e stabile fissaggio alla canna. Sul corpo principale è ricavata una scanalatura che ospita un O-RING di smorzamento.

 





Il contrappeso modulare Clinamen è vendita al prezzo di 180 euro piu' spese di spedizione. Nel kit sono forniti:


  • Contrappeso principale  con O-RING di smorzamento (peso 127 gr)
  • Un contrappeso centrale da 26 gr
  • Un contrappeso terminale da 24 gr, recante "le cieche" per le teste delle viti a brugola. 
  • Due guarnizioni in carta Flexoid da 1mm di spessore, per il disaccoppiamento tra i contrappesi. 
  • Due set di 4 viti inox TCE , di lunghezza diversa a seconda se si usa uno o due contrappesi aggiuntivi.
  • Per l'assemblaggio sono fornite due chiavi di manovra a brugola, delle misure 1,5 mm e 2,5 mm. 



Se dovesse essere necessario un peso maggiore di quello raggiungibile con due unità di contrappeso ( 182 gr) , è disponibile acquistare separatamente, una unità centrale di contrappeso aggiuntiva, insieme alla sua rondella in carta, al prezzo di 30 euro. In questa configurazione il peso totale del contrappeso è di 210 gr