Giradischi su base LENCO

 

GENERALITA'


Come avrete letto Clinamenaudio crede fermamente nella superiorità dei giradischi a puleggia. Se la realizzazione di un giradischi a puleggia è fatta con cognizione di causa e nozioni ingegneristiche, le vette di musicalità e di emozione perseguibili con queste macchine sono semplicemente inarrrivabili con trasmissioni a  "cinghia". La cinghia è un elemento elastico e la trasmissione di coppia avviene sempre con microslittamenti ed irregolarità. Anche le modulazioni del solco del vinile portano a microvariazioni nella velocità. Il nostro cervello riesce a percepire questi fenomeni, per quanto piccoli, e le parole che balzano in bocca dopo l'ascolto di un buon giradischi a puleggia sono: senso del ritmo, coinvolgimento , dinamica.

Noi in Clinamenaudio abbiamo sposato la causa della trasmissione a puleggia e riconosciuto la genialità del progetto LENCO, il quale, è l'unico giradischi a puleggia con la puleggia che ingrana perpendicolarmente al piatto. Oltre a questo esso ha la possibilità di variare in maniera continua la velocità facendo scorrere la puleggia lungo l'asse del motore a sezione conica. Nulla di più semplice e geniale.

Per cui abbiamo pensato di elaborare una serie di giradischi che abbiano come base di partenza la trasmissione dei LENCO . A partire da esso, abbiamo elaborato una serie di livelli che permette di passare da un giradischi  quasi originale con qualche miglioria, a macchine molto prestazionali che con il progetto di partenza hanno in comune solo il motore e l'idea della puleggia verticale. 



Particolare della trasmissione a puleggia in un nostro giradischi CLinamen-Lenco Level 5


In molti giustamente ci hanno chiesto: ma a questo punto perchè non sostituire anche il motore? Perchè il rotore del motore Lenco ha un momento di inerzia molto elevato (ben 300 g•cmq ) , valore questo difficilmente eguagliabile da un motore brushless


 

 

Per cui Vi consigliamo di ottimizzare il Vostro Lenco, se messo in ordine e con i giusti accessori e secondo le Vostre possibilità economiche, vi regalerà splendide ore di ascolto dai Vostri vinili.  I livelli di preparazione che andiamo a proporre qui di seguito mirano ad eliminare i problemi tipici delle macchine Lenco quali :


telaio: il telaio del Lenco purtoppo è realizzato in economica lamiera stampata da 2 mm di spessore. Questa , oltre a essere risonante, non è sufficientemente rigida, specie nella zona del telaio. Infatti si creano flessioni differenziali che compromettono la qualità di riproduzione


Braccio: il  braccio del Lenco, se può avere un valore storico e di collezionismo, non è purtoppo adatto a garantire un adeguata tracciatura della Vostra testina. Scarsamente smorzato, non rigido, corto, e con eccessivo gioco.


Plinth : I basamenti con i quali i Lenco venivano equipaggiati sono delle semplici cornici in truciolare nobilitato. Anche qui siamo molto lontani dalle necessarie cure che una macchina senza compromessi necessita.  Proponiamo plinth in multistrato di betulla, o per i livelli massimi di preparazione in pietra di Ardesia, la "grafite naturale"


Perno: Premettiamo che il perno originale Lenco è sufficientemente qualitativo, ma comunque ampiamente migliorabile in un ottica di massimizazzione della qualità. L'alloggiamento della sfera reggispinta del perno Lenco è appena sufficiente a supportare il peso del pesante piatto originale di 3,3 Kg. SCONSIGLIAMO la pratica molto diffusa di impilare piatti che molto si vede sul web. La stragrande maggioranza dei perni che abbiamo revisionato, avevano la piastra sottostante alla sfera di acciaio reggispinta deformata. Figuratevi cosa accadrebbe con il raddoppio del carico assiale! Oltre questo problema il perno originale ha spesso, causa logorio, un gioco eccessivo con le bronzine. Altro problema del perno è la flessione del mozzo . Queste cause concomitanti causano imprecisione di lettura ed instabilità della scena acustica.

Piatto : In una ottica di massima qualità, il pur discreto piatto del Lenco può essere sostituito con qualcosa di più pesante, bilanciato,  smorzato e sopratutto con maggior momento della quantità di moto. Questo lo si ottiene aumentando il diametro del piatto e concentrando la massa in periferia. Aumentando inoltre lo spessore del piatto, è possibile eliminare il rumore di "strisciamento" dovuto alla puleggia che ingrana sull'esiguo spessore del piatto originale

Descriviamo a seguire tutte le possibili combinazioni di giradischi che proponiamo. Abbiamo organizzato il tutto su livelli. Da un livello all’altro si hanno notevoli incrementi di prestazioni. L’opzione plus , prevista sul livello massimo Lelvel 5, fornisce lo stesso tipo di prodotto ma con una dotazione di “accessori” migliore . Ci teniamo a fornire giradischi con i nostri accessori e con bracci dedicati, perche riteniamo che nella macchina analogica, tutto lavori in sinergia per raggiungere il risultato desiderato, e fornendo ogni pezzo del giradischi possiamo essere certi del risultato ottenuto.

 

Nei livelli 1 e 2 il giradischi viene fornito dal cliente  in quanto viene mantenuto il telaio e il plinth rimangono quelli originali. In tutti i successivi livelli il cliente non deve fornire nulla, poiché forniamo un giradischi completo ( testina sempre esclusa) .

 

 

Livello 1 (L1)

  

 

  • Viene mantenuto il telaio originale ed il suo braccio. 
  • Si monta il nostro kit di rinforzo in fibra di carbonio per irrigidire il telaio nella zona del perno.
  • Revisione del perno con kit di revisione
  • Montaggio di una nuova puleggia idler di estrema qualità
  • Mat in sughero da 3 mm Clinamen
  • Allineamento della puleggia
  • Prezzo intervento 280 euro

 

 



Il kit di rinforzo in fibra di carbonio montato sui livelli 1 e 2 

 


Livello 2 (L2)

 

 

La grande miglioria rispetto al L1 consiste nella sostituzione del braccio originale Lenco il quale ha grandissimi limiti. Rimane il plinth originale. Utilizziamo un braccio REGA RB250 o RB251 modificati Clinamenaudio. Riteniamo questi bracci ottimi, migliori del modello superiore che affida l’imposizione del peso di lettura tramite una molla. Invece preferiamo il carico statico fornito dal contrappeso. Il REGA RB 250 Clinamen viene modificato con un totale ricablaggio con cavo litz in rame oxygen free e terminato con connettore pentapolare. L’economico supporto in plastica per il contrappeso è sostituito con un asta in acciaio inossidabile della Isokinetik. Infine il contrappeso viene sostituito con un equivalente in bronzo, materiale dall’alto peso specifico e sopratutto antirisonante.

 



Contrappeso Clinamen in bronzo e relativo supporto della IsoKinetik per i nostri REGA 



 
Riassumiamo quindi tutti i punti salienti dei giradischi L2:

  • Tutte le modifiche di L1 più :
  • Braccio rega RB 250 modificato Clinamen con contrappeso in bronzo ed asta di supporto in acciaio inox Isokinetik, uscita pentapolare.
  • Spessori per la regolazione del VTA
  • Prezzo comprensivo di tutto il materiale ( eccetto giradischi di partenza fornito dal cliente ): 1100 euro
  • cavo pentapolare non fornito

 

 

 

Livello 3 (L3)

 

 

 Questo è un livello importante di preparazione poichévengono eliminati sia il telaio originale sia il plinth. Perno e piatto rimangono quelli originali Lenco .  Nel L3 ognuna delle parti vitali del giradischi ( perno, motore e sistema slider di regolazione della velocità) sono sostenute da il nostro sistema di piastre BTF3 ( non vendibili al di fuori dei nostri giradischi). Ogni piastra è dedicata esclusivamente alla funzione ad essa deputata. Queste piastre in acciaio inossidabile da 4 mm di spessore e lucidate a specchio, sono il modo migliore per eliminare ogni propagazione di vibrazione dal motore al perno ed al braccio.

 

Le piastre BTF3 vengono montate su un nostro plinth in multistrato di betulla scatolato dallo spessore di 24 mm. La finitura è laccata . Perno e piatto rimangono quelli originali, il perno viene revisionato. Il braccio è il REGA RB 250 modificato Clinamen, con uscita pentapolare, come quello in L2


I piedini sono accoppianti in ERGAL anodizzati ricavati dal pieno.

 

Riassumiamo quindi tutti i punti salienti dei giradischi L3:

  • Tutte le modifiche del L1 ( revisione del perno, nuova puleggia e suo allinemanto, mat in sughero) + L2 ( braccio REGA RB250 modificato con uscita per cavo pentapolare)
  • Plinth Clinamenaudio in multistrato di betulla da 24 mm scatolato e laccatura opaca con colore a scelta.
  • Sistema di piastre in acciaio inox lucidate a specchio Clinamenaudio BTF3
  • Set di 4 piedini in ergal anodizzati accoppianti
  • Perno e piatto rimangono quelli originali Lenco
  • cavo pentapolare fornito su richiesta
  • Prezzo del giradischi finito : 2850 euro
  • +100 euro per laccatura lucida del plinth




Esempio di sistema di piastre telaio BTF3  montate su un giradischi Clinamen L5 plus

 

 

Livello 4

 

 

 Come L3 ma con braccio REGA AUDIOMODS series 5 ( non micrometrico) polished con attacco pentapolare


Viene fornito cavo pentapolare marca 1877 Phono

 

  • Prezzo : 3500 euro

 

 

 

Livello 5

 

 

Questo è il modello di arrivo dei nostri giradischi a puleggia pensati intorno al sistema di trasmissione Lenco. In L5 il plinth scatolato lascia lo spazio a un plinth pieno, sempre in multistrato di betulla, costruito con 5 layer ricavati dal pieno per arrivare ad uno spessore totale di 84 mm ed un peso di 17 Kg.   Le dimensioni in pianta del plinth sono imponenti :480x570 mm , questo perchè il plinth è in grado di ospitare due bracci, un 12" ed un 9 ".


Su L5  viene fornito di serie con il braccio Thomas Schick 12" montato su basetta in ardesia, sicuramente gran bel passo avanti rispetto al pur ottimo Rega Audiomods usato in L4. Un braccio eccellente dal rapporto qualità prezzo imbattibile. Riteniamo che anche spendendo molto di più per un braccio, sia difficile far meglio del Thomas Schick che della semplicità, scorrevolezza delle articolazioni e bassissime tolleranze fà le sue armi migliori. La sua massa medio alta si sposa alla perfezione con la via naturale del suono Clinamen, rendendo possibile l'utilizzo di testine MC a medio-bassa cedevolezza, testine che godono della nostra preferenza.



braccio Thomas Schick 12" in versione "all black"


Il braccio viene corredato dal nostro headshell in serie limitata in legno armonico di cocobolo, che riteniamo più musicale rispetto all'headshell in grafite originale.  



Viene poi fornita una seconda basetta, sempre in ardesia, con foratura REGA ( consigliamo braccio REGA AUDIOMDS). Altri bracci da 9" possono essere montati , e Clinamenaudio fornisce la relativa basetta come optional su richiesta del cliente. 


Ma la cosa che rende unico questo giradischi Clinamen a puleggia L5 è l'utilizzo di un nuovo dedicato piatto e perno. Perno e piatto sono di qualità elevatissima. Il nuovo piatto che produciamo è in ERGAL , realizzato tramite fresatura, per avere il controllo centesimale delle dimensioni geometriche, il suo diametro è di  320 mm .






Piatto e perno Clinamen ancora prima dei trattamenti di finitura superficiale del piatto


Il peso del piatto è di 5 Kg, circa 1,7 Kg in più del piatto originale. Il vantaggio di questo piatto, oltre all'ovvio relativo alla massa maggiore sono :


-diametro molto maggiore dello standard --> questo vuol dire che la massa distribuita sulla periferia aumenta notevolmente il momento della quantità di moto ( effetto volano) fornendo al piatto una grandissima costanza di rotazione, molto maggiore di quello che si ipotizzerebbe per il solo aumento di massa. 


-maggiore spessore del piatto --> questo implica una maggiore insensibilità alle vibrazioni captate ma sopratutto da quelle generate dalla rotazione della puleggia sottostante. ( effetto strisciamento praticamente annullato)


Il perno è completamente custom, di nostro progetto e realizzazione e per una sua completa descrizione vi rimandiamo all'articolo ad esso dedicato. Velocemente qui vi diremo che il suo diametro è di 12 mm, contro i 9 mm originali. Anche la lunghezza dello stesso è maggiore per offrire maggiore resistenza alla flessione. Il perno in acciaio inossidabile CORRAX subisce trattamento termico di invecchiamento per aumentare la durezza superficiale fino al cuore dello stesso ( a differenza della tempra martensitica che si ferma allo strato superificale) Nella sua parte terminale il perno reca una pasticca in widia ( carburo di tungsteno inglobato in una matrice metallica) con trattamento antiattrito TiN, che lo interfaccia alla sfera che sorregge il carico assiale. Il Trusth Pad è in bronzo con vaschetta per la raccolta olio.



 

 

 

Il  nostro perno custom da 12 mm, capolavoro di ingegneria, implementato in L5 

 


Riassumiamo quindi tutti i punti salienti dei giradischi L5: 

  • Sistema di piastre in acciaio inox lucidate a specchio Clinamenaudio BTF3
  • Plinth Clinamenaudio in multistrato di betulla  PIENO  dimensioni 480x570 mm e spessore 84 mm, ospitante due bracci , peso 17 Kg.
  • Laccatura opaca del plinth con colore a scelta senza sovrapprezzo
  • Perno custom oversize Clinamenaudio da 12 mm
  • Piatto custom Clinamen diametro 320 mmin ERGAL colore a scelta , nero od oro.
  • Braccio da 12 “ Thomas Schick
  • Headhshell Clinamenaudio in cocobolo/madreperla limited edition
  • Due basette per montaggio braccio in ardesia
  • Mat in sughero Clinamen da 3 mm
  • Piedini in ERGAL accoppianti ricavati dal pieno.
  • Cavo pentapolare fornito in dotazione (marca 1877 Phono)
  • dimensioni : 570 x 480 x 84
  • Peso totale del giradischi : 24 Kg
  • Prezzo del giradischi finito : 6950 euro
  • +150 euro per laccatura lucida del plinth


 

Giradischi L5 plus  ( esteticamene L5 è identico, si tolgano il mat ed il clamp )




 

 

Livello 5 plus  (L5+)

 

 

L5 plus è un giradischi identico a L5, ma ha una dotazione di accessori ben più ricca che ne rendono le prestazioni sicuramente maggiori. Tuttavia comprando un L5, si può sempre upgradarlo a L5+ con un semplice acquisto di accessori. In pratica quel che viene aggiunto nella versione plus sono:



 

 

Giradischi L5+ con la sua ricca dotazione di accessori


Mat in fibra di carbonio-sughero Clinamenaudio in dotazione su L5+




Clamps in legno armonico in dotazione su L5+, con essenza lignea scelta dal cliente




Piedini disaccoppianti a molla in dotazione su L5+ ( possibile scegliere anche gli accoppianti in bronzo)



Riassumiamo quindi tutti i punti salienti dei giradischi L5 plus:


  • Sistema di piastre in acciaio inox lucidate a specchio Clinamenaudio BTF3
  • Plinth Clinamenaudio in multistrato di betulla  PIENO  dimensioni 480x570 mm e spessore 84 mm, ospitante due bracci , peso 17 Kg.
  • Laccatura opaca del plinth con colore a scelta senza sovrapprezzo
  • Perno custom oversize Clinamenaudio da 12 mm
  • Piatto custom Clinamenaudio  diametro 320 mmin ERGAL colore a scelta , nero od oro.
  • Braccio da 12 “ Thomas Schick
  • Headhshell Clinamenaudio in cocobolo/madreperla limited edition
  • Clamp in legno armonico Clinamenaudio da 350 gr con essenza a scelta del cliente
  • Due basette per montaggio bracci 9 e 12" in ardesia
  • Mat in fibra di carbonio/sughero da 5mm Clinamen 
  • Piedini a scelta tra disaccoppianti a molla o accoppianti in bronzo
  • Cavo pentapolare Clinamenaudio RNA
  • dimensioni : 570 x 480 x 84
  • Peso totale del giradischi : 24 Kg
  • Prezzo del giradischi finito : 8600 euro
  • +150 euro per laccatura lucida del plinth