Single gain - Cu

 







Il Single Gain-Cu è una scelta definitiva, per chi abbia la necessità di estrarre il massimo da una determinata gamma di fonorivelatori, accomunati da una impedenza simile.  Infatti , come dice il nome, il single gain fornisce un solo guadagno ( per capire le motivazioni e a diversificazione delle gamme leggere qui)    Al momento dell'ordine sarà possibile acquistarlo nei guadagni  : 12-15-24-30. Per andare oltre come prestazioni ci si può rivolgere alla gamma Ag-Line Clinamen.





Nel Single Gain-Cu abbiamo riversato gli ultimi anni di esperienze e ricerche, che hanno portato alla nascita di questo modello del quale siamo particolarmente fieri, per soluzioni tecniche offerte, uniche nel panorama mondiale, ed ovviamente, per i risultati sonici raggiunti. Ma vediamo queste migliorie punto per punto:

 

  • I trasformatori, oltre al già classico schermo in mumetal, vengono incapsulati in un secondo schermo in acciaio dolce, per migliorare la schermatura magnetica e renderli praticamente quasi insensibili al posizionamento
  • Incapsulamento dei trasformatori in cera d'api natuarale, per limitare il fenomeno della microfonicità
  • cablaggio interno con cavo di sezione maggiorata, sempre in rame argentato isolato in PTFE
  • Unita' SUT sospesa con sistema a traliccio con molle a bassa Fs, per limitare ogni possibile rientro di perniciose vibrazioni




  • Nuovo ed esclusivo sistema di caricamento della testina, una coppia di RCA , denominati "LOAD" , vanno ad agire SUL PRIMARIO del trasformatore, e quindi direttamente ai capi della testina, e non piu' sul secondario del SUT. Questa configurazione è molto piu musicale poichè non smorza il SUT.Per essere messa in atto con successo si necessita di un phono MM che abbia la possibilità di impostare l'impedenza di ingresso su un valore alto, diciamo tra i 150 ed i 300Kohm.



Inoltre , poichè il vantaggio sonico rispetto a un piu' classico sistema di carico della testina mediante imposizione del carico sul secondario del SUT, si basa sul fatto che il SUT non viene smorzato, è ovvio che il SUT deve essere intrinsecamente lineare BEN OLTRE la banda audio. Il nostro SUT risuona a 120 KHZ , con un picco di soli 2,5 dB, quindi assolutamente perfetto allo scopo.

Se non si avesse la possibilità di regolare l'impedenza di ingresso del phono su un valore elevato ( purtoppo i costruttori sono molto ottusi a tal riguardo, continuando a usare il classico valore di 47Kohm, acquisito come retaggio delle testine MM, ma senza una reale motivazione per le testine Moving Coil, che anzi NECESSITANO della possibilità di poter vedere csrichi diversi al fine di ottimizzare il suono), il nostro SUT Single Gain puo' ugualmente usarsi , come un qualsiasi altro SUT, perdendo solo il vantaggio del carico della testina al primario.



Per chi volesse approfondire queste argomentazioni, cruciali per il capire come si genera il suono dal trittico analogico, consigliamo la seguente lettura. Infatti, spesso, molti test di ascolto e prove di ottimizzazione effettuati anche da audiofili esperti, sono inficiati da non corrette valutazioni, che portano ad un suono ottenuto in modo abbastanza casuale, e quindi suscettibile di notevoli miglioramenti. 





Per il resto vogliamo ricordare che i nostri trasformatori sono avvolti su un nucleo UI di grandi dimensioni, con tenore di nichel 80%. Questo nucleo, usato da pochissimi costruttori ( solitamente viene usata la forma EI ) permette una costruzione PERFETTAMENTE BILANCIATA, a vantaggio della linearità di risposta e del controllo dei parametri parassiti. Infatti le bobine vengono avvolte non su uno, ma bensi su due rocchetti, ognuno infilato su ogni elemento verticale della "U". La perdita di inserzione è molto bassa , in virtu' della bassa resistenza degli avvolgimenti. Anche l'induttanza primaria è sempre molto alta , rispetto a quanto fatto dalla concorrenza, al fine di assicurare una risposta in ampiezza ed in fase linearissima fino a 10 Hz.

L'unità è verniciata con il nostro grigio venere metalizzato, sul suo fondo c'è la targhetta che riporta il gain e i rapporti di impedenza primario/secondario.






Riportiamo i valori nominali di impedenze primario/secondario, in funzione dei quattro livelli di GAIN disponibili al momento dell'ordine:

GAIN Z prim(ohm) Z sec(ohm)
1:12 24 3500
1:15 14 3200
1:24 6 3500
1:30 3,5 3200



Caratteristiche e prezzi



  • GAIN disponibili: 1:12 (21,6 dB)  1:15  (23,6 dB)  1: 24 (27,6)  1: 30 (29,6 dB)
  • Resistenza secondario: 200 ohm
  • Prezzo di vendita, reti "LOAD" escluse: 1600 euro
  • Coppia di reti "LOAD": 60 euro
  • Due coppie di reti "LOAD": 100 euro
  • Verniciatura a richiesta: 100 euro