Aria ( 2 way bookshelf)

 


"ARIA" è la proposta Clinamen per entrare nel vivo del cuore della musica, con un occhio agli ingombri e alle spese. Come tutti i progetti di ingegneria, abbiamo soppesato pregi e difetti e ci siamo chiesti cosa era fondamentale avere ed a cosa si potesse rinunciare.  Per rendere costi ed ingombri accettabili , ci siamo indirizzati verso  un diffusore da stand, le cui dimensioni sono comunque importanti. Abbiamo un mobile da 65 litri, che andrà sorretto da un piedistallo in legno massello. 


Al fine di avere alta sensibilità e dinamica, paramentro imprescindibile per avere realismo , impatto live, e alto coinvolgimento emotivo, ci siamo affidati a un altoparlante Full-Range di inusitato diametro, ben 30 cm, montato in un mobile in multistrato betulla dello spessore di 25 mm. L'altoparlante esibisce una bassa frequenza di risonanza ed una risposta estesa fino a circa 12 Khz. Il suo motore ha un progetto hunderhung del complesso piastra polare/bobina mobile, soluzione costosa , ma che assicura massima linearità ed efficienza. Monta un rifasatore in legno di faggio che contribuisce ad aumentare la dispersione delle altissime frequenze.


 


L'estremo acuto viene completato con un pregiatissimo tweeter in carta, semplice quanto geniale. Il supertweeter in questione è un tweeter con cono in carta e membrana legerissima , di soli 0.6 gr, vincolato al telaio senza alcuna sospensione. Questo particolare montaggio lo relega alla famiglia dei supertweeter, avendo una Fs abbastanza alta, infatti nelle "ARIA" è utilizzato a partire dai 10 Khz. I grandi vantaggi che  conseguono da questo tipo di costruzione sono la  velocità, naturalezza e sensibilità. Infatti l'enorme motore magnetico spinge con vigore e controllo la leggerissima membrana nel campo delle sensibilità dei tweeter a compressione, ma senza avere fenomeni di compressione dell'aria e direttività tipiche di queste ultime unità. Inoltre la membrana, potendo irradiare anche posteriormente, fornisce a questo tweeter un acuto dalla inusitata bellezza, estremamente arioso e libero di creare ologrammi sonori nel palcoscenico che si sviluppa di fronte all'osservatore.



Il tweeter viene sospeso da una forcella in acciaio inossidabile da 4 mm lucidata a specchio , alla quale viene sospeso tramite delle molle. Questo sistema, ormai divenuto un nostro segno distintivo , permette di isolare completamente il tweeter dalle vibrazioni del box del woofer. Ciò contribuisce a migliorare in maniera sostanziale la performance del tweeter: basti considerare che le vibrazioni che la membrana del tweeter compie per generare le alte frequenze sono dello stesso ordine di grandezza delle vibrazioni che giungerebbero dalla via bassa. Tanto per fre un esempio, risulterebbe impossibile a chiunque fare un bel disegno stando appoggiati a un tavolino che vibra con spostamenti di ampiezza di alcuni cm ( gli stessi spostamenti che la matita compie per disegnare).  Il tweeter, una volta sollevato da questi problematiche, sfodera una raffinatezza sonora e una capacità di ricostruire un palcoscenico sonoro incredibile. Inoltre la forcella di supporto ha la possibilità di traslare longitudinalmente per 4 cm al fine di poter trovare il miglior tuning sonoro con l'emissione in ambiente.




Il sistema di accordo delle "ARIA" è un nostro sistema che crediamo di poter definire unico. Lo abbaimo denominato "Reflex sintonizzabile con perdite resistive a porta distribuita". Unisce diversi concetti, è un parente del bass reflex , ma se ne differenzia parecchio per implementazione e realizzazione. La porta di accordo ha una superficie estremamente elevata sulla quale viene posto una miratissima e calcolata perdita resistiva. Questa ha lo scopo di spianare il modulo dell'impedenza  e rendere il pilotaggio estremamente facile per ogni tipo di amplificatore.  Inoltre la nostra porta di accordo è distribuita, ed irradia posteriormente per un angolo di 360 gradi. Ma non è finita qui, il nostro sistema è anche sintonizzabile. Infatti il pannello posteriore può essere montato a diverse distanze dal mobile ( tramite distanziatori di altezza diversa forniti  corredo) al fine di accordare il diffusore a differenti frequenze , ed adattarsi al gusto del cliente ma sopratutto alle caratteristiche del suo ambiente di ascolto.

La gamma bassa che ne deriva è estremamente articolata, pulita, veloce e sopratutto ricca di armonici. Il tipico basso monocorde dei sistemi bass reflex canonici è solo un lontano ricordo.





I particolari costruttivi delle "ARIA" sono estremamente curati, vengono usati inserti in fibra di carbonio, connettori, cablaggi, verniciatura sono tutti stati implementati senza alcun risparmio. La filosofia Clinamen di vendita diretta, permette di azzerare i costi di marketing e distribuzione, per cui il nostro prezzo rispecchia pienamente il valore dell'oggetto acquistato.  Sul mercato dell'usato il prezzo dei nostre macchine sonore non crolla come accade con i grandi nomi dell Hi-End. Diffidate da chi vi propone grandi sconti sull'acquisto del nuovo. Vuol dire che il prezzo non riflette il vero valore del prodotto, ma ci sono grandi margini per la distribuzione e  commercializzazione.





La cura sui diffusori "ARIA" procede ovviamente anche al suo interno dove come assorbente acustico viene usato vera lana naturale. I cavi di cablaggio sono in rame argentato multifilare isolati e smorzati in teflon e ricotti dopo la trafilatura, ed infine rivestiti di una elegante calza in nylon/rame con funzioni di protezione meccanica e schermatura. Il diffusore è cablato internamente per il bi-wiring, e questa architettura viene rispettata anche nel crossover, che è completamente indipendente per le due vie. I componenti, di pregio elevatissimo ( bobine custom JANTZEN a bassissima resistenza serie di perdita e condensatori CLARITY CAP CSA) sono montati con cablaggio in aria su un supporto in multistrato di betulla, eventualmente rimovibile per ispezioni e controlli. Tutta la viteria usata è in acciaio inossidabile.


Per quanto riguarda l'amplificazione , consigliamo amplificatori a valvole ø feedback di ridotta potenza. Potenze dai 5 ai 20 watt sono il miglior range possibile. Amplificatori più potenti, non possono essere qualitativi come unità dal wattaggio minore, anche prescindendo totalmente dai costi. Non è questo il teatro dove approfondire questo discorso, ma siamo disponibili a parlarne se ve ne sarà richiesta. Le "ARIA" sono capaci di un alto contrasto dinamico e veridicità all'ascolto ,  per cui fornite la potenza più semplice e pura possibile. Ogni compromesso, giochino o trucco, ( anelli di retroazione , totali o parziali, cathode follower, trasformatori sottodimensionati o poco lineari) verrà smascherato dalle "ARIA".  Ideale l'utilizzo dei nostri amplificatori Sarasvati o DHARMA.  
Le "ARIA" sono pensate per sonorizzare locali fino a 25 mq. Per spazi maggiori consigliamo le nostre Calabi Yau. Se interfacciate bene vi daranno l'illusione di avere nei vostri salotti, i Vostri musicisti del cuore.  Consigliamo il disaccoppiamento dagli stand con i nostri piedini a molla. Le "Aria" hanno un robusto doppio imballo in legno e possono essere spedite ovunque .


Per informazioni di qualsiasi genere non esitate a contattarci, saremo lieti di rispondere alle Vostre domande.





Clicca quì per lasciare un commento